Presentazione
Presentazione

Autoservizi Irpini S.p.A.

 

 
L’A.IR. Autoservizi Irpini S.p.A. (partecipata al 99,999927% dalla Regione Campania e al 00,000073% dal Comune di Mercogliano) nasce il 16 Novembre 2001 dalla trasformazione della G.T.I. - Gestione Trasporti Irpini S.r.l. (nata nel novembre del 2000 in attuazione dei dd. lgss. 422/97 e 400/99) in S.p.A. a seguito del conferimento a quest’ultima dell’azienda e dei beni della G.R.T.I. - Gestione Regionale Trasporti Irpini.

La costituita Società continua l’attività di gestione del sistema di trasporto della provincia di Avellino mediante autolinee di carattere extraurbano.

Essa assicura il collegamento del capoluogo irpino con 96 comuni della provincia di Avellino, con Napoli, Benevento, Caserta, Salerno-Università di Fisciano (linee interprovinciali), con Roma e Foggia (linee interregionali) oltre che di Mercogliano con Montevergine mediante un impianto a fune tra i più importanti in Europa.

Ha impianti in Avellino (Pianodardine), Torelli di Mercogliano, Flumeri e Nusco-Ponteromito.

A far data dal 1° Agosto 2017, la CTI-ATI S.p.A. (Società che gestisce il Servizio di Trasporto Urbano nella città di Avellino e comuni limitrofi) è stata fusa, mediante incorporazione, nell'A.IR. S.p.A..

Si propone di offrire un servizio che corrisponda alla domanda di trasporto ed alle diverse esigenze di mobilità assicurando il necessario collegamento tra realtà dell’entroterra e centri commerciali, industriali e direzionali della Regione Campania; inoltre, attraverso il rinnovamento del proprio parco autobus, si prepara a far fronte alla crescente richiesta di turismo su gomma.

Azienda giovane e dinamica, l’A.IR. guarda al mercato in un’ottica competitiva, all’insegna dell’efficienza e della qualità dei servizi, perseguendo ambizioni di sviluppo ed espansione anche al di fuori dell’ambito locale.

AMMINISTRATORE UNICO
Ing. Alberto De Sio
 
 
RESPONSABILE S.P.P.
Ing. Carmine Alvino